Biografia

Franco Asco (Trieste,1903 - Milano,1970)

Franco Asco (Atschko) , di origini polacche, nacque a Trieste nel 1903. Frequentò l'Accademia di Belle Arti di Vienna, e l'Accademia di Venezia tra il 1918 e il 1919.  Fu a Roma, Venezia e poi si ristabilì a Trieste, nel 1923 dove ebbe la prima mostra personale. Nel 1933 si trasferì a Milano. Il Ritratto di Jia Ruskaja e il Ritratto della madre sono presenti alla Galleria Civica d'Arte Moderna e alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano; una Testa di donna al Museo Revoltella di Trieste. Il suo San Francesco é posto su di una guglia del Duomo di Milano. Il Cimitero Monumentale di Milano conserva numerosi monumenti funerari, come la bellissima deposizione alla tomba Borrani e la stele Cappellini e le cappelle Canto e Viola. Franco Asco morì a Milano, il 27 marzo 1970.

 


 

 



Galleria opere